Il percorso espositivo permanente della Collezione Civica alla Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Forti e Palazzo della Ragione si rinnova con la mostra “L’arte a Verona tra avanguardia e tradizione. L’Ottocento e il primo Novecento da Hayez a Castrati”.

La direttrice Francesca Rossi ha voluto evidenziale il ruolo della città di Verona come nodo di scambi culturali ed artistici nell’arco di oltre un secolo, tra ‘800 e primo ‘900 appunto, in cui si sono fuse e contaminate le correnti milanesi della cultura accademica, del risorgimento, della scapigliatura e del divisionismo, ma anche gli influssi di Venezia, Firenze, Napoli e della cultura nordica. Il mecenatismo fu fondamentale per lo sviluppo si dell’interscambio culturale e artistico ma anche e soprattutto nell’affermazione di Verona come centro di produzione autonoma e originale, grazie anche a personalità locali che hanno sostenuto l’arte veronese soprattutto tra il 1830 e il 1920 con un’attività che ha spaziato dall’avanguardia alla tradizione.

Il percorso espositivo si sviluppa in tre sale: nella “Sala delle Colonne” e nella “Sala Quadrata” sono visibili opere dell’Ottocento di pittura e scultura realista, scapigliata e divisionista, con particolare attenzione all’Accademia di Belle Arti di Verona al tempo della direzione del veneziano Napoleone Nani, che ebbe tra i suoi allievi Angelo Dall’Oca Bianca; nella “Sala Picta”, si trovano le opere del primo Novecento, influenzata dalle Biennali veneziane e dal gruppo di Nino Barbantini a Cà Pesaro. Oltre alla collezione civica sono inoltre esposte, in diverse sezioni del percorso, anche opere provenienti dalle collezioni di Fondazione Cariverona e del Banco BPM.

La mostra è aperta fino al 29 settembre dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18 e il sabato e domenica dalle 11 alle 19 con biglietto intero a € 4,00 (sono previste riduzioni per gruppi, anziani e studenti).

E.S.

Avatar

About The Author Enrico Sfiligoi

comments (0)

Avatar

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>