La corsa, organizzata dal Liceo Medi di Villafranca, ha visto la partecipazione di una cinquantina di studenti che hanno gareggiato divisi in quattro categorie: biennio e triennio, maschile e femminile.

Il giorno 15 novembre 2018 si è svolta la corsa campestre del liceo Medi di Villafranca presso il campo adiacente alla chiesa Madonna del Popolo. La professoressa Anna Boschini ha affidato l’organizzazione dell’evento alla classe 5F, che ha curato ogni dettaglio, dalle iscrizioni sul sito alle premiazioni.

La manifestazione ha visto la partecipazione di una cinquantina di studenti che hanno gareggiato divisi in quattro categorie: biennio e triennio suddivisi in maschile e femminile. Dopo l’allestimento del percorso da parte di alcuni studenti della 5F, gli atleti sono giunti al campo dove si è proceduto con la conferma delle presenze e la consegna delle pettorine con i numeri.

Le categorie hanno corso una alla volta, a partire dal biennio femminile. Alla fine della corsa, i corridori hanno avuto la possibilità di riprendere le forze presso un rinfresco, attrezzato con tè caldo e biscotti. Il professor Massimo Cinquetti ha proceduto con la premiazione consegnando una coppa ai primi classificati di ogni categoria e una medaglia ai secondi e ai terzi.

Il vincitore del biennio maschile è stato Mattia Micheletti della classe 1C, seguito da David Lonardi di 2L e Giorgio Pretti di 2G. Nel biennio femminile si è imposta Maria Venturelli davanti a Giulia Rambaldo e a Sara Pretti Montresor, tutte della classe 1B. A dominare il triennio maschile Francesco Serpelloni della classe 3G, secondo classificato Alessandro Mondini di 3C e terzo si è piazzato Simone Fabris di 3A. Angelica Perniciaro della classe 3F ha vinto invece nel triennio femminile precedendo Alessia Adami di 4B e Giulia Impagnatiello di 5F.

Il progetto prevede la costituzione di un albo d’oro, che sarà tenuto presso il liceo con i nomi dei vincitori. La manifestazione è stata positiva per partecipanti e organizzatori. Tutti gli atleti hanno messo impegno nella corsa, anche chi era meno allenato, dimostrando un forte senso di solidarietà, lealtà e fair-play. Significativo è stato il gesto dei due ragazzi del triennio maschile che hanno terminato la corsa sostenendosi a vicenda. La competizione non ha creato rivalità tra gli studenti, permettendo una giornata serena, piacevole e salutare, all’insegna dello sport. Le foto della corsa campestre sono visibili sul sito del liceo.

Simone Grandinetti (5F), Nicola Massari (5F), Marco Maria Morandini (5F)

About The Author Redazione

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>